Chi sono ?

Galleria

Links

Adesione

News

Contatto

Sardegna

 

 


Riso sardonico e maschere

Villaggio minerario di Rosas

Tessere l'Arcobaleno

Muralismo

Poesia

Su Ballu

Tags

Seta di Mare

Una finestra bellissima,
di pietre antiche testimoni verso un cielo popolato di bagliori mutevoli.
E' la finestra da dove amo sporgermi quando ricerco la mia identità.

E' la finestra sorprendente che mi si è aperta un giorno, nella mia età già adulta, verso una realtà che sapevo di amare da sempre
ma che ancora non conoscevo.
Questa mia Sardegna ancora tutta da conoscere !
I suoi siti misteriosi.
Le sue comunità radicate e sensibili.
La sua lingua che è anch'essa una splendida finestra
da dove la sardità colora il suo cielo.

E' perciò che amo andare da qualche tempo in cerca di vecchietti,
donne e uomini che mi parlano nella lingua di antiche popolazioni.
A volte li incontro per caso nei miei giri tra i paesi e i medaus del Sulcis,
a volte invece vado proprio a scovarli magari
nelle loro piccole case sperdute in piccoli villaggi semi abbandonati.
Il loro è un parlare così colorito che mi fa vibrare di emozione
e mi piange il cuore pensare che probabilmente molto presto cesserà
questa possibilità di sentire quei modi, quelle cadenze, quegli accenti
e quelle stranissime parole pre-latine.
E' perciò che amo conoscere il loro lavoro, la loro creatività,
il loro modo di porsi di fronte alla natura, di cui magistralmente hanno saputo trarre i frutti nell'economia dei loro esigui bisogni.
E cerco libri preziosissimi che mi parlano della loro storia
per scovare dove sono conficcate le loro radici e mi arrabbio quando scopro quanto di importante ci è tenuto nascosto dalla cattiva gestione
dei beni archeologici e culturali o da accreditate ma fuorvianti interpretazioni.
Amo inoltrarmi nei luoghi reconditi di spazi poco conosciuti perché trovo sempre qualcosa che meraviglia : una natura che preserva la sua luce e la sua voce, e mi mortifico quando penso che tutto ciò è minacciato
da appetiti estranei, insensati e violenti.

Per tutto ciò voglio che tutti noi guardiamo da questa finestra,
per conoscere ciò che amiamo e comunicarci questo amore.
Guardate dalla finestra sta per passare un piccolo aquilone di carta.
E' un po' di poesia che dedico a tutti voi amici di SardoLog.

Lidia Flore

Erbario

Scrittura nuragica

Sa Limba

Archeologia

Speleologia

Loccis Santus

Falaschi

Flora

Fotografie


SardoLog - via Leonardo da Vinci 32 - 09013 Carbonia (CA) - Italia

ExactSeek - Relevant Search

La Sardaigne est la deuxième plus grande île d'Italie.
La Sardaigne est située au milieu de la Méditerranée.
Les grandes villes de sardaigne sont : Cagliari, Sassari, Olbia, Arbatax, Nuoro, Oristano...
Sardinia is the second largest island in Italy.
Sardinia is located in the middle of the Mediterranean Sea.
The main cities of Sardinia are : Cagliari, Sassari, Olbia, Arbatax, Nuoro, Oristano...